Categoria: EDITORIALINEWSNOTIZIE DALL'ITALIA

Sesso nel bagno della stazione: coppia condannata a 4 mesi di carcere

Sesso nel bagno della stazione, il Tribunale di Aosta condanna a 4 mesi di carcere una coppia per atti osceni in luogo pubblico

4 mesi di carcere. È questa la pena decisa dal giudice del Tribunale di Aosta nei confronti di una coppia, un valdostano 44enne e una rumena di 38, colpevole di aver fatto sesso nel bagno della stazione ferroviaria. L’accusa è di atti osceni in luogo pubblico. I fatti risalgono al luglio 2017. I due furono sorpresi in pieno giorno dalla polizia ferroviaria: gli agenti notarono una donna uscire dal bagno, in visibile imbarazzo e indignata. Insospettiti, decisero di andare a verificare cosa stava succedendo all’interno della toilette. I gemiti erano inequivocabili: la coppia fu beccata insieme nella cabina. Nei loro confronti  è stata contestata l’aggravante di aver commesso il fatto in un luogo abitualmente frequentato da minori.