fbpx

Reggio Calabria, agenti trovano pistola e 41 proiettili nascosta in un vicolo del centro storico [FOTO]

/

Reggio Calabria, trovata dagli agenti della Polizia un pistola cal .7,65 con matricola punzonata e 41 colpi

Ieri, il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Reggio Calabria, nell’ambito dei servizi disposti nella zona centrale della città con il dispositivo “Athena”, realizzato per la prevenzione dei reati, ha rinvenuto in Via Reggio Campi, e in particolare in Vico Sorgonà, un involucro abbandonato, incartato in carta pubblicitaria e in una busta in cellophane, che al tatto sembrava contenere una pistola. Il personale del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica, repertato il plico, ha accertato che conteneva una pistola cal .7,65 con matricola punzonata e 41 colpi.
Evidentemente, l’involucro era stato abbandonato da chi, scoraggiato dalla presenza dei poliziotti che in zona avevano predisposto un posto di controllo, aveva deciso di liberarsene.
Il quotidiano raggiungimento dell’obiettivo della prevenzione dei reati conferma l’efficacia dei protocolli operativi per il controllo del territorio delle zone della città introdotti dal Questore Maurizio Vallone.