fbpx

Reggio Calabria: attivato l’iter per interventi di rimozione di amianto abbandonato in varie zone della città

discariche amianto

Reggio Calabria: individuata la presenza di amianto in zona rione Marconi

L’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria informa i cittadini che: “In merito alle segnalazioni pervenute da parte dell’Osservatorio Nazionale Amianto, organizzazione che da anni ormai collabora in maniera costruttiva con l’Amministrazione comunale reggina, e da cittadini residenti sul territorio, circa la presenza di abbandoni illeciti di materiali in amianto, si rappresenta che il Settore Ambiente, su indirizzo del Vicesindaco con delega all’Ambiente Armando Neri e con il supporto della Delegata Paola Serranò, ha immediatamente disposto un sopralluogo con alla presenza della ditta incaricata al fine individuare i materiali speciali e realizzare un computo metrico per la messa in sicurezza e rimozione degli stessi.
Nello specifico è stata individuata la presenza di amianto in zona rione Marconi, in area adiacente la frazione collinare di Mosorrofa, Sambatello e zona Torrente Valanidi. Realizzato il progetto, il Settore Ambiente è in attesa di approvazione del piano di lavoro da parte dell’Asp, per procedere con la rimozione sicura dei materiali individuati“.