fbpx

Reggio Calabria: domani inaugurazione del murales del progetto OpenSpace all’Istituto Telesio

Reggio Calabria: domani inaugurazione del murales del progetto OpenSpace all’Istituto Telesio. Appuntamento alle 9 con studenti, insegnanti e associazioni. Presente anche il Sindaco

Domani, giovedì 6 giugno, a partire dalle ore 9, presso l’Istituto Telesio di Reggio Calabria (Via Nuova Modena), si svolgerà l’inaugurazione del murales frutto del lavoro realizzato con le ragazze e i ragazzi della scuola che hanno partecipato quest’anno al progetto OpenSpace, contro la povertà educativa e la dispersione scolastica. Saranno presenti il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, Marisa Maisano, dirigente scolastica dell’Istituto Telesio-Montalbetti, l’autore del murales Mattia Campo Dall’Orto, Eleonora Scrivo, focal point di ActionAid, insieme a rappresentanti degli studenti, delle autorità cittadine, delle associazioni e del territorio. OpenSpace, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, nasce con l’obiettivo di contrastare la dispersione scolastica e rendere le comunità inclusive e responsabili per favorire la crescita formativa e l’empowerment di pre-adolescenti e adolescenti. Il progetto, che coinvolge 12 scuole in quattro città italiane (Bari, Milano, Palermo e Reggio Calabria), è realizzato da ActionAid insieme a Bayty Baytyk, Cittadinanzattiva, CONI, Fondazione Albero della Vita, Federgat, Fondazione Giovanni Paolo II, Fondazione Mondo Digitale, Arteteca, Junior Achievement, Studio MCA, Comune di Bari, Reggio Calabria, Palermo e Università Bocconi. Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione con il Sud.