fbpx

Reggio Calabria: Fratelli d’Italia si schiera dalla parte dei pescatori calabresi

Reggio Calabria: Fratelli d’Italia non ci sta e si schiera dalla parte dei pescatori calabresi

Fratelli D’Italia non ci sta, e si schiera dalla parte dei pescatori Calabresi. Tale nota prende riferimento in merito alla questione relativa alla distribuzione delle quote del Tonno Rosso Mediterraneo. “Bisogna riconoscere, che esistono notevoli difficoltà, derivanti dalla mala distribuzione delle quote del tonno rosso. Fratelli d’Italia, chiede a gran voce, che ci sia una maggiore trasparenza, attraverso una ridistribuzione più equa delle quote assegnate ingiustamente alla Calabria”, è quanto scrive in una nota Nicola Foti esponente e membro del direttivo del circolo “Eracle” Fratelli d’Italia di Reggio Calabria. “La politica che Fratelli d’Italia rivendica territorialmente, sia in ambito locale che in quello nazionale, è quella vicina alla salvaguardia di un settore importante come quello ittico. Bisogna andare a migliorare le già precarie condizioni degli operatori ittici calabresi, e di certo questa nuova ridistribuzione voluta da Centinaio non facilita la situazione”, conclude.