Reggio Calabria, FdI: “La rotazione dei dirigenti di Falcomatà? Strategia in vista delle elezioni”

Pratticò ( FdI) commenta la rotazione dirigenziale operata del sindaco di Reggio Calabria: “solo strategia elettorale, non c’entra niente la validità professionale di dirigenti”

Abbiamo accolto con grande stupore, la rotazione dei dirigenti del Comune di Reggio Calabria .Tale stupore, non e’ da ricondurre alla validità professionale degli stessi dirigenti, verso cui nutriamo la piu’ profonda stima per il loro curriculum, ma per il repentino cambio di deleghe agli stessi, che, in alcuni casi, vanno in contraddizione con le proprie competenze professionali“- è il commento del Circolo Eracle Fratelli d’Italia, che prosegue: “Infatti, citiamo per esempio, il caso della dottoressa Loredana Pace, nota e stimsta agronoma, che dal settore Ambiente e stata trasferita alla Suap, una realta’ per niente attinente con la professione svolta dalla stessa Pace. Ma la cosa che piu’ fa riflettere, che tali variazioni, sono avvenute dopo pochissimi mesi da quelle precedenti, in alcuni casi dopo neanche 4 mesi, questo ovviamente fa pensare che queste decisioni potrebbero essere state dettate piu’ dall’ avvicinarsi delle elezioni, anziche’ per reali motivi amministrativi in seno al Comune di Reggio, che gia’ soffre di una forte empasse, anche a causa di una grave carenza di personale. Insomma, dopo che per oltre 4 anni, si e’ vissuto nel piu’ profondo letargo amministrativo, come per magia, Falcomata’ e la sua amministrazione, tentano di dare un colpo di coda, cercando di occupare le posizioni piu’ strategiche del Comune di Reggio”. 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE