fbpx

Reggio Calabria, degrado in città: Rotonda di San Paolo ridotta a discarica all’aperto [FOTO]

/

Reggio Calabria: degrado sempre più inarrestabile in città

Degrado sempre più inarrestabile a Reggio Calabria. Marciapiedi divelti, arredo urbano vandalizzato, lampioni rotti e con fili elettrici a vista, panchine porta-rifiuti, contatori della luce penzolanti, cavi elettrici per terra, oltre a spazzatura in ogni angolo e rifiuti ingombranti abbandonati.

Non ci troviamo in una discarica, né in un teatro bellico, e nemmeno in  un luogo abbandonato dagli uomini e da Dio, ma alla Rotonda di San Paolo, forse la piazzetta più panoramica della città, come è possibile constatare dalle foto a corredo dell’articolo, inviateci da un lettore di StrettoWeb e scattate in parte alle ore 20.30 di ieri sera ed altre alle ore 9.15 di stamattina.

Un degrado del genere è da sconcerto.

Se innegabili sono le pecche dell’Amministrazione comunale, non si può non evidenziare la deprimente mancanza di senso civico ed estetico da parte di tanta gente. Ma, al di là di chi sia la colpa, chi ha la responsabilità della gestione della cosa pubblica intervenga immediatamente almeno per garantire la sicurezza.