fbpx

Reggio Calabria: il Dirigente dell’IC “Carducci-V. da Feltre” riceverà il premio “Donna dell’anno-Reggina DOC”

Il Dirigente dell’Istituto Comprensivo “Carducci – V. da Feltre” di Reggio Calabria, Rina Pasqualina Manganaro, riceverà il premio “Donna dell’anno – Reggina DOC”

Il Dirigente dell’Istituto Comprensivo “Carducci – V. da Feltre” di Reggio Calabria, Rina Pasqualina Manganaro, riceverà il premio “Donna dell’anno – Reggina DOC”. A conferirlo sarà l’Accademia Culturale Fjord of Rhegium. La cerimonia si svolgerà domani, sabato 29 giugno, alle ore 10:00, presso il Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio. L’Accademia Culturale, fondata nel 2004 da Aldo Tripodi, Teresa Ginestra e Anna Mazzacuva, con il premio, giunto alla 13.ma edizione, vuole promuovere l’identità reggina e calabrese di personalità che hanno dimostrato con “fatti” e azioni concrete di alto spessore il loro attaccamento e amore per Reggio e la Calabria. La prof.ssa Manganaro sarà premiata perché “si distingue in ogni attività, sia essa pedagogica, didattica e organizzativa nel settore scolastico, ottenendo in primis il continuo collegamento con le innovazioni metodologiche didattiche in perfetta e puntuale diacronia”. Nel corso della manifestazione l’Accademia Culturale reggina consegnerà anche i premi “Uomo dell’anno – Reggino DOC” al dott. Eduardo Lamberti Castronuovo e “Uomo dell’anno Calabria 2019” all’avv. Alberto Panuccio. Reggina d’origine, Lilly Manganaro, laureata in Pedagogia presso l’Università di Messina, è Dirigente dell’Istituto Comprensivo “Carducci – V. da Feltre” di Reggio Calabria. Ha iniziato la sua carriera professionale quale docente di scuola primaria nell’anno 1982; successivamente, dal 1993, è stata docente di Esercitazioni Didattiche presso gli Istituti Magistrali e dal 1999 docente di Filosofia, Psicologia e Scienze dell’Educazione.

Dall’anno scolastico 2000/01 è stata docente Supervisore al Tirocinio al corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria, Facoltà di Lettere e Filosofia e Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, all’Università della Calabria. Docente al Biennio di II Livello in “Arti Visive, Comunicazione, Scienza e Tecnologia dell’immagine” presso il Politecnico Internazionale “Scientia et Ars” di Vibo Valentia, nonché docente presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. In possesso di abilitazioni all’insegnamento, di diplomi di specializzazione e di perfezionamento, è stata Vice Presidente dell’Associazione Pedagogica Italiana (As.Pe.I.), sezione di Reggio Calabria, approfondendo con attività seminariali anche le problematiche relative allo sviluppo del pensiero creativo. Ha svolto iniziative di ricerca, sperimentazione, aggiornamento e formazione a favore degli insegnanti di ogni ordine e grado ed ha prestato servizio, quale esperta in psicopedagogia, nei corsi di formazione professionale della Regione Calabria. Relatrice a convegni, è autrice di pubblicazioni su tematiche filosofiche, pedagogiche e didattiche.