fbpx

Reggio Calabria: Biesse consegna due borse di studio dedicate alla memoria del noto pediatra reggino Filippo Zema

Reggio Calabria: Biesse consegna due borse di studio di 500 euro ciascuna dedicate alla memoria del noto pediatra reggino Filippo Zema, a due alunni dell’istituto scolastico Radice Alighieri Catona Arghilla

Biesse consegna due borse di studio di 500 euro ciascuna dedicate alla memoria del noto pediatra reggino Filippo Zema, a due alunni dell’istituto scolastico Radice Alighieri Catona Arghilla. La cerimonia di consegna si svolgerà martedì 4 giugno alle ore 17.00 presso il Centro Civico di Arghillà.  Ed è proprio all’istituto Radice Alighieri diretto dall’Avv.Simona Sapone che Biesse ha attivato “Indifesa” sportello di Ascolto gratuito contro ogni forma di violenza e di illegalità per gli alunni dell’istituto scolastico , in augurato alla presenza del Procuratore Aggiunto Presso il Tribunale di Reggio Calabria Dott. Gerardo Dominijanni. “Nessuno Escluso Mai”, diceva il grande Don Italo Calabrò per attenzionare e accendere i riflettori nelle periferie dove c’è maggiore necessità di valori e di legalità deve essere prerogativa indispensabile di ognuno di noi” afferma la Presidente Bruna Siviglia. “Un vero presidio di legalità contro ogni forma di ingiustizia , di violenza , e di prevaricazione, uno strumento fondamentale per studenti, famiglie e insegnanti che è stato molto utilizzato sia dagli alunni che dai professori , un grande risultato nella lotta ai fenomeni di violenza. Sarà ancora una volta il Procuratore Dominijanni a suggellare questo momento così importante nel cuore della periferia reggina , consegnando le due borse di studio agli alunni premiati per il loro impegno”, conclude.