fbpx

Reggina, Toscano glissa sul nuovo modulo ma le indicazioni che arrivano dal mercato sono chiare

Mimmo Toscano Roberto Settonce/LaPresse

Reggina attiva sul mercato in queste ore, proprio le trattative impostate dal ds Massimo Taibi permettono di intuire quale sarà il modulo adottato da Toscano

La Reggina si appresta a tuffarsi a capo fitto sul calciomercato, dopo aver presentato il nuovo tecnico Mimmo Toscano ed anche la nuova sede societaria voluta fortemente dal presidente Gallo. Proprio il nuovo allenatore, durante la conferenza stampa di presentazione, è stato incalzato dalle domande in merito al modulo che gli amaranto adotteranno nella prossima annata. Toscano non ha risposto, appellandosi ad alcune frasi fatte che hanno denotato la sua volontà di raggirare il quesito.

Devo cucire il vestito giusto addosso agli uomini che ho”, “ancora è presto per parlare di moduli” e così via. E’ il gioco delle parti, ma a quanto pare Toscano ha ben fisso in mente il modulo di gioco che vorrà improntare nella sua nuova Reggina e gli indizi in tal senso ce li sta dando il calciomercato. Basti pensare che per la corsia sinistra Taibi sta cercando con insistenza di portare in riva allo Stretto Daniele Donnarumma, un esterno da 3-5-2, un centrocampista più che un terzino classico. Insomma, non un uomo da difesa a 4. Anche per quanto concerne l’attacco, i nomi che circolano sono quelli di punte di ruolo, nessun esterno, come a scongiurare l’ipotesi tridente. La sensazione è sempre più chiara, questa Reggina dovrebbe giocare con un solido 3-5-2 senza fronzoli.