fbpx

Orrore a Reggio Calabria: uomo ritrovato senza vita in strada: è stato ucciso senza armi, massacrato di botte [NOME e DETTAGLI]

I Carabinieri hanno rinvenuto il corpo esanime di Domenico Pangallo a San Ferdinando

E’ stato rinvenuto nella notte dai Carabinieri a San Ferdinando, Comune dell’hinterland di Reggio Calabria, nel territorio della Città Metropolitana reggina, il corpo esanime di Domenico Pangallo cl. 61 pregiudicato di Roccaforte del Greco (Reggio Calabria). Una prima ispezione è stata condotta dal personale del 118 intervenuto sul posto per constatarne il decesso. I soccorritori hanno evidenziato plurime lesioni da percosse al volto ed al cranio. Le indagini sono in corso da parte dei Carabinieri di Gioia Tauro coordinate dalla Procura di Palmi.

Reggio Calabria, si costituisce l’assassino di Domenico Pangallo: l’ha massacrato perchè aveva una relazione virtuale con la moglie [NOME e DETTAGLI]