Olimpiadi di Tokyo 2020: le azzurre in scena a Catania per le qualificazioni

/

Tokyo 2020, presentata a Catania la tappa delle qualificazioni. L’Italvolley femminile al PalaCatania dal 2 al 4 agosto

“Catania ce la metterà tutta per dare alle Azzurre le energie per qualificarsi già ad agosto alle Olimpiadi di Tokyo 2020”. È una certezza granitica quella di Giuseppe Gambero, presidente del comitato territoriale di Catania della Fipav (Federazione italiana pallavolo), che questa mattina ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione della tre giorni che si terrà al PalaCatania di corso Indipendenza dal 2 al 4 agosto prossimo. Sul campo dell’impianto etneo, la Nazionale femminile di Pallavolo si scontrerà con Kenya, Belgio e Olanda per staccare il biglietto di partenza verso i Giochi Olimpici del prossimo anno in Giappone. “Ringraziamo il Comune di Catania – continua Gambero – che ci ha permesso di intervenire sul PalaCatania per riportarlo al livello che merita e per garantire la migliore riuscita possibile dell’appuntamento. Dal canto nostro, ce la metteremo tutta per riempire gli spalti, grazie anche al contributo di tutti i comitati territoriali e di quello regionale”.

Nella sala giunta di Palazzo degli Elefanti, gremita per l’occasione, il sindaco di Catania Salvo Pogliese e l’assessore allo Sport Sergio Parisi hanno ricevuto, donata dal presidente nazionale della Fipav Pietro Bruno Cattaneo, una maglia della Nazionale personalizzata. “Siamo felici di potere ospitare un evento così importante – interviene il primo cittadino Pogliese – È un appuntamento eccezionale, sotto molteplici aspetti: quello agonistico, certamente, e quello di promozione turistica per la nostra bella città“. L’evento è già stato lanciato con un piano di comunicazione integrato. Nel frattempo, è stato presentato in anteprima il video teaser dell’evento di agosto: il barocco di Catania si somma alle immagini delle Azzurre sui campi più importanti del mondo.

Catania deve diventare la città dello sport“, sostiene l’assessore al ramo Sergio Parisi, seduto a fianco al sindaco. “L’entusiasmo dei catanesi ripagherà i vostri e i nostri sforzi”, dice, rivolgendosi ai responsabili federali. Tra i quali anche il consigliere nazionale Davide Anzalone: “Tutta la Sicilia ha risposto e sta continuando a rispondere con numeri esaltanti – dichiara Anzalone – Questo testimonia che c’è una grande fame di pallavolo ad alti livelli. A poco meno di due mesi dall’evento abbiamo venduto diverse migliaia di biglietti e siamo vicini alla capienza massima“. In altri termini, si avvicina il tutto esaurito. “Sarà una festa dello sport e della pallavolo – chiude il presidente di Fipav Sicilia Giorgio Castronovo – Il PalaCatania sarà pieno dei nostri giovanissimi, bambini e ragazzi che saranno i giocatori e gli appassionati di domani. La Nazionale ci ha scelti e noi ricambieremo avendo occhi, voce e cuore solo per la nostra Italia”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE