fbpx

Pneumatici in mare: sommozzatori in azione a Milazzo per il progetto “PFU Zero sulle coste italiane”

In occasione della Giornata Mondiale degli Oceani tappa a Milazzo del progetto “PFU Zero sulle coste italiane”

PFU Zero sulle coste italiane’, il progetto di raccolta straordinaria di pneumatici fuori uso (PFU) abbandonati sulle coste italiane, fa tappa a Milazzo, in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani. L’iniziativa di EcoTyre, il Consorzio che a livello nazionale si occupa della corretta gestione degli PFU, è organizzata in sinergia con l’Associazione Marevivo.

L’appuntamento ha preso il via stamattina al Lido Stone Beach. Dopo i saluti di benvenuto di Giovanni Formica, Sindaco del Comune di Milazzo, sono intervenuti:

  • Francesco Terranova, Comandante della Capitaneria di Porto di Milazzo;
  • Stefania Scolaro, Dirigente Scolastico Istituto Nautico da Vinci;
  • Fabio Galluzzo, Responsabile Delegazione Regionale Marevivo Sicilia;
  • Enrico Ambrogio, Presidente EcoTyre.

Dalle 9.30 alle 13.00 i sommozzatori del Blunauta Diving Center Milazzo e dell’Associazione Dugongo, con il supporto della M/B Maestrale di Mare Pulito Srl, si sono occupati del recupero degli pneumatici fuori uso in mare.

Organizzate anche attività di animazione, assieme alla mascotte “Gummy” con un approfondimento sulla corretta gestione degli pneumatici fuori uso insieme agli studenti dell’Istituto Nautico da Vinci.