Catania, migranti: il Cara di Mineo chiude di battenti, tutti fuori entro luglio

LaPresse/Andrea Di Grazia

La struttura di accoglienza in provincia di Catania al momento ospita 152 persone

Tutti fuori dal Cara di Mineo. Il centro per i richiedenti asilo in provincia di Catania entro metà luglio resterà vuoto. Lo ha annunciato il vicepremier Matteo Salvini, annunciando una “buona notizia per chi, per anni, ha vissuto in zona subendo criminalità e disagi”. Nella struttura al momento ci sono 152 persone, un numero drasticamente ridotto rispetto a giugno dell’anno scorso, quando si insediò il governo giallo-verde ed erano presenti 2.526 migranti. A luglio 2014 la struttura è arrivata ad ospitare 4.173 migranti.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...