Meteo, la Calabria è la regione più fredda: nel weekend ondata di calore fino a +40°C, poi ancora maltempo?

Meteo, le Previsioni per i prossimi giorni e la tendenza fino a metà Giugno: improvvisa ondata di caldo con punte di oltre +40°C, ma non è ancora il definitivo inizio dell’estate

Meteo – L’inizio di Giugno ha portato l’estate, come ampiamente previsto, sul Nord Italia dove anche oggi le temperature hanno raggiunto valori particolarmente elevati, raggiungendo +35°C a Merano, +34°C a Mantova, +32°C a Milano, Brescia, Padova, Bolzano, Reggio Emilia e Vicenza, +31°C a Torino, Bologna, Verona, Parma, Bergamo, Cremona, Lodi, Ferrara, Pavia, Pordenone e Sondrio. Fa ancora freddo, invece, al Sud, nonostante le schiarite che consentono un forte soleggiamento con un primo aumento delle temperature. La Regione più fredda è la Calabria, dove le massime anche oggi si sono fermate su valori d’inizio primavera (appena +20°C a Catanzaro e Vibo Valentia, +21°C a Lamezia Terme, +22°C a Cosenza). I temporali pomeridiani più intensi stanno colpendo il Lazio centro/meridionale, nelle zone interne.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni confermano un’improvvisa “esplosione” dell’estate: le temperature toccheranno picchi di oltre +40°C al Centro/Sud nel weekend e all’inizio della prossima settimana. Passeremo, così, da un eccesso all’altro con sbalzi termici impressionanti nel giro di pochi giorni. Ma attenzione al maltempo, ancora in agguato la prossima settimana. Tra il 10 e il 15 Giugno la situazione potrebbe di nuovo precipitare nell’abisso di maltempo e freddo anomalo, dopo un Maggio così estremo contraddistinto da piogge e freddo senza precedenti.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale, in modo particolare con i nuovi radar meteo aggiornati:


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...