fbpx

Messina: l’Ircss e il Comitato Italiano Paralimpico insieme per promuovere la cultura dello sport

l’Istituto Centro Neurolesi “Bonino Pulejo” di Messina e il Comitato Italiano Paralimpico siglano l’intesa

Giovedì prossimo, 6 giugno, alle 10,30 nella sala stampa dell’ospedale Piemonte di viale Europa, sarà presentato il protocollo firmato lunedì pomeriggio a Palermo fra l’Istituto Centro Neurolesi “Bonino Pulejo” e il Comitato Italiano Paralimpico.
Si tratta di un programma con il quale accrescere i rapporti di collaborazione scientifica nei settori di comune interesse, nella formazione e nella realizzazione di innovativi percorsi riabilitativi. In particolare il protocollo firmato dal direttore generale dell’IRCCS Vincenzo Barone, dal responsabile scientifico del progetto Placido Bramanti e dal presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli, prevede la promozione della pratica dello sport quale elemento di riabilitazione ma anche come elemento trainante, orientato verso il recupero della persona, non solo nei confronti di una migliore funzionalità motoria, ma anche verso l’accettazione di una nuova realtà della propria vita. L’IRCCS è un istituto di ricovero e cura a carattere scientifico nel settore delle “neuroscienze nell’ambito della prevenzione, del recupero e trattamento delle gravi neurolesioni acquisite”.
Il Comitato Italiano Paralimpico è anch’esso un ente di diritto pubblico, che promuove, disciplina e regola in tutta Italia le attività sportive agonistiche e amatoriali delle persone con disabilità, seguendo criteri volti ad assicurare il diritto di partecipazione all’attività sportiva in condizioni di pari opportunità.