Gioia Tauro torna pulita ad opera dei suoi abitanti, associazioni scout e liberi cittadini

Gioia Tauro torna pulita ad opera dei suoi abitanti, associazioni scout e liberi cittadini. Anche il Sindaco Alessio fa la sua comparsa tra strette di mano e sorrisi sudati

Gioia Tauro torna pulita ad opera dei suoi abitanti, associazioni scout e liberi cittadini. Rinascimentogioiese con AnnaLuana Tallarita in guanti e buona volontà oggi è stata presente alla raccolta insieme a tutte le altre associazioni e EJ Ecam Jazzitude  jazz arte e spettacolo con Christian Carbone, per pulire le spiagge gioiesi. Anche il Sindaco Alessio fa la sua comparsa tra strette di mano e sorrisi sudati. È stato certo un momento topico di civiltà verde e dovrà essere ripetuto con la stessa costanza, dall’attività comunale. Per Gioia Tauro che vede una grandissima risorsa nel suo mare  si dovrà ritrovare la strada per potenziarne l’afflusso turistico, in quanto non avrebbe nulla da invidiare agli altri lungo mari o alle altre spiagge della Calabria toornando ai fasti del suo storico passato. Anche perché ben sappiamo la politica dietro l’assegnazione delle famose bandierine, ma polemiche a parte è stato un bel momento sia per noi associazione, sia per tutti gli altri, che presenti con le varie magliette e cappellini si sono sentiti per un giorno protagonisti della cura del mare e della spiaggia. La presenza particolare è stata quella di una mascotte: un cagnolino che girava raccogliendo i legnetti, la natura che insegna, che le specie umana non è l’unica che sa e deve occuparsi della pulizia e cura dell’ambiente.

Annaluana Tallarita


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE