fbpx

Gioia Tauro: Albatros con un’ala spezzata salvato dalla Guardia costiera

Alla sala operativa della Guardia costiera di Gioia Tauro e’ giunta la segnalazione della presenza sul litorale del volatile in difficoltà, probabilmente con un’ala spezzata

E’ stato salvato da personale della Guardia Costiera di Gioia Tauro al comando del capitano di fregata Gianpiero Carbonara, un esemplare di albatros ferito. Alla sala operativa della Guardia costiera e’ giunta la segnalazione della presenza sul litorale di Gioia Tauro del volatile in difficolta’, probabilmente con un’ala spezzata. La pattuglia ha individuato l’animale, recuperandolo e sistemandolo provvisoriamente nei locali della Capitaneria, in attesa di consegnarlo al Centro di recupero della fauna selvatica “Stretto di Messina”, specializzata nel recupero dei volatili in difficolta’, per le cure del caso.