fbpx

Disastro aereo in Etiopa: individuati i resti dell’assessore Sebastiano Tusa

Individuati i resti dell’archeologo e assessore Sebastiano Tusa: sul luogo del disastro sono trovati oltre 3000 reperti, sui quali proseguiranno gli accertamenti

L’unità di crisi della Farnesina ha comunicato a Valeria Patrizia Li Vigni, vedova dall’assessore regionale in Sicilia Sebastiano Tusa, il rinvenimento di alcuni resti del marito morto lo scorso 10 maggio nel tragico incidente aereo in Etiopia.  Il riconoscimento dei resti dell’archeologo morto nel disastro aereo della Ethiopian Airlines del 10 maggio scorso, è stato effettuato attraverso l’esame comparativo del Dna. Sul luogo dell’impatto sono stati individuati oltre 3000 reperti, sui quali proseguiranno gli accertamenti. Il compito è stato affidato a una società inglese, che conta di concludere la sua attività entro il mese di ottobre.