fbpx

Tragedia familiare a Civitavecchia: 30enne uccide a coltellate la madre, arrestato

Tragedia a Civitavecchia dove un giovane di 30enne ha ucciso la madre a coltellate ed ha chiamato poi il 113

Tragedia a Civitavecchia dove un giovane di 30enne ha ucciso la madre a coltellate ed ha chiamato poi le forze dell’ordine. Il ragazzo è stato arrestato dalla polizia del commissariato locale, diretto da Paolo Guiso. Gli agenti facendo irruzione in casa hanno scoperto, in un lago di sangue, il corpo senza vita della madre. Nelle vicinanze è stato trovato un coltello da cucina, probabilmente l’arma del delitto.