fbpx

Caldo assassino: tragedia in spiaggia, due morti in Sardegna

Emergenza caldo in Sardegna: due uomini morti in mare

Non sembra intenzionata a concedere una tregue la cappa di caldo che in queste ore si abbatte in Sardegna. In alcune località le temperature hanno raggiunto anche i 36°C e il forte caldo miete le prime vittime. Nella giornata di oggi sono morti due uomini. Si tratta di un 40enne di Irgoli, P.M., che è morto nel primo pomeriggio mentre faceva il bagno a Dorgali (Nu), nella spiaggia di Osala. L’uomo è stato soccorso dai bagnini e dal personale medico del 118, ma ogni tentativo di rianimarlo è stato inutile. Sul posto i Carabinieri per i rilievi del caso. La seconda tragedia si è consumata ad Alghero, nella spiaggia del Lido., nella tarda mattinata: S.N., 84enne di Sassari ha accusato un malore e si è accasciato sul bagnasciuga. Nonostante i tempestivi soccorsi, i medici non hanno potuto far altro che constarne il decesso.