fbpx

Terremoto Calabria, continua lo sciame sismico vicino Cosenza: paura nella Presila

Sciame sismico nell’area del Pollino sul versante calabrese

Continua lo sciame sismico che da alcuni giorni sta interessando l’area del Pollino sul versante calabrese. La scorsa notte e’ stato registrato un terremoto di magnitudo 2.8 con epicentro a Santa Sofia d’Epiro, in provincia di Cosenza. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato il movimento tellurico alle 3,37 con una profondita’ di soli 8 chilometri. Non sono stati, comunque, rilevati danni sul territorio, anche se c’e’ preoccupazione tra gli abitanti dell’area dove, alle 5,42, e’ stato registrato un altro movimento tellurico con epicentro Bisignano e magnitudo 1.8. Sempre durante la scorsa notte, un terremoto di magnitudo 3.0 e’ avvenuto nella zona della Costa Calabra sud orientale, davanti le coste di Reggio Calabria.

Notizie sempre aggiornate da Calabria e Sicilia, focus su Messina e Reggio Calabria con l’APP di StrettoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Notizie sempre aggiornate da Calabria e Sicilia, focus su Messina e Reggio Calabria con l’APP di StrettoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play