fbpx

Terremoto in Calabria, scossa avvertita a Cosenza nel giorno della Festa del Lavoro [DATI e MAPPE]

/

Terremoto in Calabria nel pomeriggio della Festa del Lavoro: scossa di magnitudo 3.1 in provincia di Cosenza

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 ha scosso la Provincia di Cosenza nel pomeriggio del giorno della Festa del Lavoro: la scossa s’è verificata in Sila, tra Santa Sofia d’Epiro e Bisignano, a valle di Acri, ed è stata avvertita fino a Cosenza, Rende, Paola, Montalto Uffugo, Corigliano Calabro, Dipignano, Mendicino e Rossano. La scossa s’è verificata alle 15:52 ad appena 5.9km di profondità, ed è stata seguita da una replica di magnitudo 2.5 alle 15:55. Poco prima, alle 14:12, c’era stata una prima scossa più lieve, di magnitudo 2.0. Nella zona di Santa Sofia d’Epiro e Bisignano è da settimane che si verificano scosse di questa entità. Fortunatamente non si sono verificati danni.