Categoria: CALABRIANEWS

Taekwondo: Simone Alessio orgoglio calabrese, conquista l’oro ai Mondiali di Manchester

Il calabrese Simone Alessio scrive la storia del taekwondo a Manchester, diventando il primo atleta italiano a conquistare la medaglia d’oro ai Mondiali

Grandissimo Simone Alessio a Manchester, il calabrese di 19 anni è il primo atleta italiano a conquistare la medaglia d’oro ai Mondiali. Nessuno azzurro ci era mai riuscito fino ad oggi. Si era presentato a questi Mondiali con due vittorie stagionali, al Cyprus Open e alla President’s Cup Africa, ma non partiva certo tra i favoriti, invece il 19enne ha sbaragliato la concorrenza.

Calabria, Siclari: “l’oro di Simone Alessio è orgoglio per la nostra terra”

“È questa la Calabria che difendo ad ogni costo è in ogni luogo. Questa la Calabria da far conoscere al modo, una terra fatta di giovani talenti che sanno farsi valere in ogni settore e oggi lo conferma Simone Alessio che con il suo oro ai mondiali di Taekwondo entra nella storia”.
Il senatore forzista Marco Siclari plaude al risultato del giovane calabrese che si è distinto vincendo la medaglia d’oro nella categoria dei 74 kg ai Mondiali di taekwondo. In finale ha battuto l’olimpionico di Rio 2016, il giordano Ahmad Abughaush, per 18-11. “Per la prima volta un italiano sale sul pino posto del podio in questa disciplina ed è un calabrese a regalarci questa gioia. Complimenti a Simone per i suoi futuri successi”, ha concluso il senatore azzurro.