fbpx

Follia in un condominio a Palermo: anziano spara alla donna delle pulizie per non pagare 12 euro, arrestato

77enne di Palermo arrestato per tentato omicidio: l’uomo ha sparato due colpi di pistola contro la donna delle pulizie per non pagare 12 euro, nell’esplosione è rimasto ferito al volto

È stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio il 77enne di Palermo che ha sparato contro una donna che si occupava della pulizia della scala condominiale. L’episodio è avvenuto in via Re Federico, nel rione Zisa. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo sarebbe andato in escandescenze dopo la richiesta di pagamento da parte della donna, una richiesta di pagamento che ammontava a soli  12 euro. La richiesta della donna, che abita nello stesso stabile insieme al figlio, avrebbe scatenato l’insano gesto: l’uomo è entrato in casa, ha preso una pistola regolarmente detenuta e le ha sparato. Nell’esplosione il 77enne è rimasto ferito al volto. Domenico Saletta ha sparato due volte ed è rimasto ferito dal secondo proiettile esploso. I carabinieri lo hanno portato prima in ospedale per farlo medicare e poi nel carcere di Pagliarelli.