fbpx

Serie D: domenica l’Acr si gioca la salvezza a Rotonda. Da Messina gli Ultras si organizzano ma la Questura mette a disposizione “30 posti”

Serie D: domenica l’Acr si gioca la salvezza a Rotonda. In fermento i gruppi Ultras, da Messina partiranno in tanti ma i posti sono solo 30

Tutto in 90 minuti. L’Acr si gioca la permanenza in Serie D in quel di Rotonda: per evitare la lotteria dei play out, il Messina deve vincere. Un eventuale pareggio o sconfitta porterebbe la squadra dello Stretto ad “allungare” il campionato ed a sfidare le altre tre squadre negli spareggi salvezza.

Serie D: domenica l’Acr si gioca la salvezza a Rotonda. Gli Ultras si organizzano

Gli Ultras fanno sapere che saranno tanti a Rotonda per seguire l’Acr Messina nella decisiva partita per la salvezza, ma la società informa di “avere ricevuto una nota della Questura della Città dello Stretto con la quale la Questura di Potenza ha comunicato che in occasione della partita Rotonda-Messina il settore ospiti ha una capienza massima di 30 posti”.

Serie D: domenica l’Acr si gioca la salvezza a Rotonda. La squadra della Basilicata è già retrocessa

L’Acr Messina deve vincere per evitare gli spareggi salvezza di Serie D e la partita di Rotonda è fondamentale. La squadra della Basilicata è già retrocessa in Eccellenza e quindi la squadra dello Stretto deve puntare sulle motivazioni.

Serie D: la finale di Coppa Italia tra l’Acr Messina e il Metalica si giocherà a Latina

È stata ufficializzata questa mattina, nel corso di una riunione operativa presso gli uffici della Lega Nazionale Dilettanti, la sede della finale di Coppa Italia di Serie D in programma il 18 maggio. Dopo l’ok della Questura di Latina e sentito il parere delle società interessate, Matelica e Messina (rappresentata dal direttore generale Giuseppe Cicciari e dal membro del CdA Giovanni Giliberto) la gara si disputerà allo stadio Francioni che ha una capienza di 11.200 spettatori.

CLASSIFICA SERIE D:

  • BARI 78
  • TURRIS 67
  • MARSALA 53
  • CASTROVILLARI 49
  • PORTICI 47
  • ACIREALE 47
  • CITTANOVESE 46
  • PALMESE 44
  • NOCERINA 44
  • GELA 44
  • TROINA 44
  • ACR MESSINA 40
  • SANCATALDESE 39
  • CITTA’ DI MESSINA 37
  • LOCRI 36
  • ROCCELLA 35
  • ROTONDA 31
  • IGEA 21

Penalizzazioni: Turris -2, Acireale -1