fbpx

Sanità in Calabria, passa l’emendamento di Forza Italia: “no all’aumento degli stipendi per i Dg dell’Asp”

La nota dei due deputati di Forza Italia Jole Santelli e Francesco Cannizzaro

Stop ai 20 mila euro in piu’ per i manager che vengono da fuori e verifica sui 50 mila euro. La Camera ha approvato oggi due importanti emendamenti presentati dai deputati Jole Santelli e Francesco Cannizzaro al decreto legge Calabria in materia di sanita‘”. E’ quanto si afferma in una nota dei due deputati di Forza Italia. “Con il primo emendamento – e’ detto ancora nel comunicato – viene abolito il surplus, originariamente previsto, di 20 mila euro in piu’, aggiuntivi al compenso previsto, per i manager nominati nelle Aziende sanitarie provinciali provenienti da altre regioni. Con il secondo emendamento viene stabilito che i 50 mila euro ulteriori ed aggiuntivi previsti al contratto siano subordinati a criteri di verifica dei risultati”. “Abbiamo evitato – hanno sostenuto inoltre i due parlamentari – un odioso meccanismo di sostentamento extra stipendiale che non aveva alcun senso ed evitato che si regalassero soldi pubblici”.