fbpx

Roma: proteste contro i rom, 65 indagati di Casapound e Forza Nuova

Roma: sono 65 gli aderenti a Casapound e Forza Nuova che risultano indagati per i fatti avvenuti a Casal Bruciato e Torre Maura

Sono 65 gli aderenti a Casapound e Forza Nuova che risultano indagati per i fatti avvenuti a Casal Bruciato e Torre Maura che hanno visto coinvolte famiglie rom.

Roma: per i fatti di Casal Bruciato 24 indagati

Per Casal Bruciato sono 24 gli indagati, appartenenti a Casapound e Forza Nuova. I militanti sono indagati per i disordini scoppiati per l’assegnazione ad una famiglia rom di una casa popolare.

Roma: per i fatti di Torre Maura indagate 41 persone

Sono 41 gli indagati, tutte appartenenti a Casapound e Forza Nuova, in relazione ai disordini avvenuti il 2 aprile scorso a Torre Maura dopo il trasferimento in una struttura di accoglienza di alcune famiglie rom. I reati contestati sono: iistigazione all’odio razziale, violenza privata, minacce, adunata sediziosa, apologia di fascismo.