fbpx

Reggio Calabria: San Ferdinando celebrata la giornata mondiale della Croce Rossa

Reggio Calabria: il presidente della Croce Rossa ha consegnato al vicesindaco di San Ferdinando la bandiera ufficiale, che è stata issata sui pennoni del palazzo municipale, assieme ai vessilli italiani ed europei, simbolo di pace e fratellanza tra i popoli

In occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa una delegazione CRI, con in testa il presidente e il vicepresidente del Comitato di Gioia Tauro – San Ferdinando Maria Giovanna Ursida e Serena Ferraro sono stati ricevuti al Comune di San Ferdinando dal vicesindaco e assessore Gianluca Gaetano a dall’assessore Irma Loiacono. Il presidente ha consegnato al vicesindaco la bandiera ufficiale della Croce Rossa, che è stata issata sui pennoni del palazzo municipale, assieme ai vessilli italiani ed europei, simbolo di pace e fratellanza tra i popoli. Fini la 12 maggio saranno promosse azioni in tutta Italia per affermare il ruolo della CRI a tutela dei diritti umani e il ruolo ausiliario della Croce Rossa rispetto ai pubblici poteri attraverso un’iniziativa in collaborazione con l’Anci.

Un’occasione utile anche per sensibilizzare e avvicinare la cittadinanza al movimento Croce Rossa e far conoscere compiti svolti dai volontari per la popolazione a tutela e sostegno dei più deboli e della loro dignità. “Alla Croce Rossa abbiamo dato sempre supporto logistico”, dice il vicesindaco, “in diverse occasioni quali le campagne di sensibilizzazione e prevenzione della sindrome metabolica e con lo c’è un fruttuoso rapporto di vicinanza e collaborazione”. “Questa bandiera”, conclude, “ la esporremo con orgoglio e partecipazione”. La data dell’otto maggio celebra la nascita del fondatore della Croce Rossa, Henry Dunant e per onorare tale occasione la delegazione Cri ha incontrato gli studenti delle scuole di San Ferdinando per diffondere e promuovere le origini e il ruolo della Croce Rossa, “Una storia di Amore e di Umanità”.