fbpx

Reggio Calabria, cede pericoloso muro alla fermata dell’autobus ad Archi [FOTO]

/

Reggio Calabria, la segnalazione di una cittadina riguardo un problema ad Archi

Una lettrice di StrettoWeb, Antonella, ci ha inviato una segnalazione con le foto che pubblichiamo a corredo dell’articolo, riguardo un problema presente ad Archi, periferia nord di Reggio Calabria. “Buongiorno, In allegato invio foto che testimoniano ancora una volta il disinteresse che di giorno in giorno stanno portando sempre più questa città alla morte. Ci troviamo ad Archi presso la fermata ingresso Archi cep, negli anni addietro si era sempre sollecitato il problema, ma tutti sordi al problema, ed ecco che come si preannunciava è accaduto che il muro pericolante da tempo ha iniziato a cedere. Sarebbe potuta succedere la qualunque, per fortuna non è successo nulla, ma qui si presto a scaricare la colpa sugli altri e non assumersi le proprie responsabilità. Preciso che al di sotto si trova un giardino, e se invece che crollare verso l’interno sarebbe crollato giu’?”

“Dico non basta asfaltare il centro storico quando la città versa in un declino unico, periferie abbandonate, spazzatura ovunque, acqua che nonostante sia stata aperta la diga del menta alle volte non arriva alle abitazioni, servizio di porta a porta della differenziata che funziona a singhiozzi, infrastrutture abbandonate e pericolanti, strade chiuse perché non si è capaci a fare il proprio dovere (zona alle spalle dell’Aeroporto, precisamente la contrada Livari inferiore, di comunicazione con la zona di San Gregorio, chiusa perché la gente ci butta la qualunque ed una multa mai fatta perché è più comodo chiudere e sequestrare), altro punto sempre zona San Gregorio la strada che collegava i mercati generali alla zona industriale, posta sotto sequestro perché divenuta discarica….. cari amministratori svegliatevi, la popolazione è stanca di tutto ciò, e se scappa fa bene! Ma non siete stanchi anche voi di vedere che Reggio finisce in tv o sulle prime pagine di giornale sempre e solo per mostrare il peggio!!! Ad oggi si deve assistere che prima di un intervento serio bisogna che accada qualcosa di grave,  è davvero vergognoso!!!!! “.