fbpx

Reggio Calabria: al liceo Vince la consegna delle Borse di studio intitolate alla memoria del giudice Scopelliti

Reggio Calabria: al liceo scientifico “L. da Vinci” la XXII edizione della consegna delle Borse di studio intitolate alla memoria del giudice “Antonino Scopelliti”

La XXII edizione della cerimonia di consegna delle Borse di studio “Antonio Scopelliti” , si svolgerà venerdì 31 maggio alle 16:30, presso l’aula Magna del liceo scientifico “Leonardo da Vinci”. L’incontro promosso dal Dirigente Scolastico Giuseppina Princi, su volere della sorella del compianto giudice Rosetta, è finalizzato all’attribuzione di Borse di studio intitolate al magistrato reggino Antonino Scopelliti, ucciso dalla mafia il 9 agosto 1991. I temi sono stati esaminati da una commissione di docenti del liceo presieduta dal Dirigente Scolastico. Le Borse di studio sono state erogate dalla famiglia Scopelliti. L’iniziativa è volta a conferire una particolare rilevanza a temi di attualità e rilevanza che riguardano soprattutto contesti difficili come il nostro, e che hanno portato a far riflettere gli studenti sulle conseguenze disastrose che la mafia ha su ogni settore della società. Dopo l’introduzione del Dirigente scolastico dott.ssa Giuseppina Princi, seguiranno i saluti dei rappresentanti istituzionali. A relazionare saranno il dott. Giuseppe Lombardo Procuratore Aggiunto della DDA di Reggio Calabria, la dott.ssa Antonella Crisafulli Sostituto Procuratore DDA Reggio Calabria, Massimiliano Ferrara direttore del Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell’Università Mediterranea. La cerimonia sarà moderata da Natale Polimeni, avvocato cassazionista, vice Presidente Camera Penale “G.Sardiello. I lavori saranno coordinati dalla Dott.ssa Daniela Gangemi giornalista. Subito dopo, ci sarà l’intervento della professoressa Rosetta Scopelliti, sorella del giudice. Saranno presenti le massime autorità civili e militari. Nel corso della cerimonia, sono previsti alcuni intermezzi musicali e teatrali, con l’esibizione del coro del liceo “Be Free”, diretto dal docente e Maestro Maria Luisa Fiore, oltre a letture tematiche e rappresentazioni a cura del laboratorio teatrale diretto dal prof. Carmelo Cutrupi.