Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIASPORT

Reggina, restyling e bando per la gestione: la nuova proprietà mette le mani sul Granillo

Tags: notizie regginaReggina

Reggina alle prese con la questione Granillo, lo stadio verrà rimodernato in attesa della concessione a lungo termine alla quale punta Luca Gallo

La Reggina del patron Luca Gallo ha ambizioni elevate per quanto concerne il piano sportivo, ambizioni che passano inevitabilmente anche da investimenti importanti sul piano delle infrastrutture. La società amaranto ha rimesso le mani sul centro sportivo Sant’Agata ed ora punta ad ottenere una concessione di lunga durata dello Stadio Granillo. Ancora il bando non è stato pubblicato, ma in attesa della svolta dal punto di vista della gestione, l’impianto riceverà un’opera di restyling massiccia.

Secondo quanto rivelato dalla Gazzetta del Sud infatti, il Comune avrebbe stanziato 200 mila euro per rinnovare il Granillo. Sediolini nuovi in gradinata dotati di spalliere ed altre opere di “restauro” dell’impianto verranno messe in atto nei prossimi mesi, per adeguare lo stadio alle normative della Lega Pro sempre più stringenti. Insomma il patron Gallo, col supporto del Comune, vuole sistemare anche la querelle Granillo, dopo aver messo una pietra momentanea sulla questione Sant’Agata, in attesa di poter ottenere la gestione anche del centro sportivo sino al 2040, anche in questo caso si attende il bando ufficiale che dovrebbe arrivare nel 2020.