La Reggina ed il “giallo” panchina: ore calde prima di tuffarsi sul calciomercato

Luca Gallo Reggina Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina alle prese con la risoluzione della querelle panchina prima di potersi concentrare appieno sul calciomercato che si prevede essere scoppiettante

La Reggina del presidente Luca Gallo ha intenzioni bellicose sul mercato. Il patron vuole costruire una squadra che possa competere per il vertice del girone C di Serie C, puntando senza mezzi termini alla promozione nella stagione che verrà. Prima di potersi muovere sul mercato però, è giusto che il club risolva la questione allenatore, ancora avvolta da un velo di mistero dopo le recenti vicissitudini. Mimmo Toscano sembra essere in procinto di accomodarsi sulla panchina amaranto, ma il tempo passa e da più parti ci si domanda il motivo della mancata firma e del prolungarsi di questa fase di stallo. Ebbene, il tecnico deve rescindere con la FeralpiSalò, questione ancora irrisolta che tiene sotto scacco la Reggina. Al momento il presidente Gallo sta vagliando nuove soluzioni come ad esempio quella che porta a Bisoli, ma verranno realmente prese in considerazione solo nel caso in cui dovesse saltare l’accordo con Toscano che resta in netta pole position sugli altri pretendenti alla panchina amaranto. Come detto, una volta sistemata la guida tecnica, si potrà pensare a rafforzare la squadra con colpi mirati che già stanno facendo sognare i tifosi reggini, pronti ad una stagione dalle mille emozioni.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE