fbpx

Messina: al PalaMili una domenica all’insegna dello Shorinji Kempo

Al PalaMili di Messina l’Embukai interregionale di Shorinji Kempo

Si svolgerà domenica 12 maggio presso la struttura sportiva del PalaMili l’Embukai interregionale di Shorinji Kempo. L’evento di Messina è organizzato della Federazione Italiana Shorinji Kempo ed è dedicato ai bambini di età fino ai 12 anni.
120 i Kenshi (praticanti) partecipanti appartenenti a 8 branch (centri di pratica di Shorinji Kempo).
Durante la mattinata si svolgeranno gare di Kumi Embu, ovvero combattimento prestabilito, in forme singola, di coppia e di gruppo. Circa 100 i Kumi embu in gara.
Il Kumi embu è la forma competitiva più caratteristica e spettacolare della disciplina dello Shorinji Kempo. Attraverso l’esecuzione di movimenti fluidi e veloci i praticanti di Shorinji Kempo alternano la pratica di combinazioni tecniche di Goho, ovvero difesa da calci, pugni, con schivate, parate e contrattacchi, alla pratica di combinazioni tecniche di Juho, ovvero difesa da prese, con svincoli, torsioni, proiezioni ed immobilizzazioni.
Nella stessa mattinata verranno disputate gare di Randori un’Yoho, ovvero combattimento libero con protezioni.
Arbitri della giornata saranno i giudici della Federazione Italiana Shorinji Kempo, guidati da Sensei Marchetti Riccardo, 7th Dan Junhashi, istruttore WSKO, istruttore UNITY, Esaminatore internazionale.
E’ prevista la presenza dell’assessore allo Sport, Giuseppe Scattareggia.
Ingresso libero al pubblico, a partire dalle ore 9:00.