fbpx

‘Ndrangheta: 5 arresti per gli omicidi di Vincenzo Pirillo e Cataldo Aloisio

‘Ndrangheta: nuovo impulso alle indagini relative agli omicidi di Vincenzo Pirillo e Cataldo Aloisio

Emessi dai gip dei Tribunali di Milano e Catanzaro provvedimenti cautelari nei confronti di 5 persone accusate di omicidio aggravato dalle finalità mafiose: l’indagine, svolta dalla procure distrettuali di Milano e Catanzaro, segue l’operazione Stige condotta dai carabinieri del Ros nel gennaio del 2018, dando nuovo impulso alle indagini relative agli omicidi di Vincenzo Pirillo e Cataldo Aloisio, verificatisi rispettivamente ad agosto 2007 a Cirò Marina (Kr) e il 27 settembre 2008 a Legnano (Mi).
I due delitti, maturati in seno al sodalizio cirotano e decisi dai vertici della locale di Cirò Marina, secondo gli investigatori, sono tra loro strettamente collegati e finalizzati al mantenimento degli equilibri interni all’organizzazione.
L’omicidio in Lombardia ha confermato che le due locali di ‘ndrangheta, operanti sul territorio di Cirò Marina e Legnano, erano strettamente collegate ed operanti in stretta sinergia, come già accertato da sentenze definitive.