Messina, 74enne colpito da ictus a bordo di una nave: salvato dalla Guardia Costiera

74enne colpito da malore a bordo di una nave: salvato dalla Guardia Costiera di Messina

Attimi di paura questa mattina a bordo della nave Euroferry Egnazia. Intorno alle 6:35, a bordo della nave che navigava nelle acque antistanti Gioia Tauro, un 74enne è stato colpito da un ictus. L’uomo è stato tratto in salvo grazie alla tempestività dei soccorsi degli operatori della Capitaneria di Porto di Messina-Autorità Marittima dello Stretto, che ha assunto il coordinamento delle operazioni, allertando due motovedette di Messina e Reggio Calabria e il personale sanitario del 118. L’anziano è stato trasportato a bordo di una Pilotina della Corporazione Piloti di Messina, che si trovava in prossimità della nave Egnazia, ed è stato poi condotto insieme alla moglie presso il porticciolo turistico “Marina del Nettuno” di Messina. L’operazione e’ stata portata a termine grazie alla sinergia tra la Capitaneria di Porto, la Corporazione Piloti ed il personale sanitario del 118, già  testata nell’esercitazione “Airsubsarex/Pollex Me 2019” effettuata ieri nelle acque dello Stretto, nell’ambito dell’esercitazione di protezione civile del Comune di Messina denominata “Messina risk sis.ma. 2019”. Il 74enne è stato affidato alle cure del personale sanitario del 118 e trasferito al Policlinico di Messina.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE