fbpx

Addio ai cuoricini su Instagram? La notizia che fa tremare gli influencer: ecco il parere dell’esperto

AFP/LaPresse

Instagram senza cuoricini, già avviato un test in Canada: la notizia che fa sobbalzare dalla poltrona gli influencer

Una notizia che fa sobbalzare dalla poltrona gli influencer di tutto il mondo e che minaccia di rivoluzionare il business alimentato dal social network. Ben presto potremmo dire addio agli iconici cuoricini di Instagram: il contatore dei likes potrebbe infatti sparire dalle nostre bacheche ed essere visibile solo all’autore del post. Un primo esperimento è stato già condotto in Canada. Il team di sviluppatori ha già dato il via ad un test grazie al quale “per magia” sono scomparsi i numeri dei cuoricini sotto i post degli utenti, che però sono rimasti visibili all’autore del post. In sostanza, la  quantità esatta dei likes ricevuti è stata magicamente oscurata al pubblico. Una notizia che, come dicevamo rischia di sconvolgere il modo di interagire sui social e che segna una rivoluzione anche nel marketing nei social network.

Ma perché Instagram dovrebbe nascondere i likes?

È quello che in questo momento si stanno chiedendo migliaia di utenti in tutto il mondo. La ragioni potrebbero essere diverse. Sicuramente potrebbe essere per ragioni di tipo economico, dal momento che il social network ha fatto la fortuna di tanti influencer, disposti in cambio di denaro a sponsorizzare le imprese con i loro post. Non secondario l’aspetto del mercato dei like e dei follower, che renderebbe “meno autentica” l’interazione sulla piattaforma. Per capirne di più abbiamo chiesto il parere dell’esperto.

Andrea Parisi, web marketing manager, imprenditore digitale di Messina, spiega: “Qualche giorno fa Instagram ha iniziato a testare questa nuova funzione all’interno del social network. Alcuni influencer vedevano un numero di cuoricini nettamente inferiore rispetto ai soliti numeri. Questo perché in maniera arbitraria Instagram ha oscurato il numero dei likes. Scorrendo il feed di Instagram gli utenti non riuscivano più a percepire quanti likes avesse ricevuto effettivamente quel post di quel dato influencer”. 

Come funziona il business dei cuoricini? Cosa accadrà?

Andrea Parisi spiega: “Le imprese investono su un influencer per ottenere visibilità, sebbene proprio l’azienda di Zuckerberg sia basata sugli investimenti delle aziende, attraverso post sponsorizzati. Gli investimenti sugli influencer rappresentano quindi un flusso economico “privato”, che sfugge ad Instagram. Da qui il campanello di allarme e la scelta arbitraria di Instagram di oscurare i likes. Questa rivoluzione comporta dei grossi problemi per l’influencer, che utilizza il numero di cuoricini come consenso personale da vendere alle aziende che vogliono investire sul suo canale. Ne vedremo delle belle”.

Notizie sempre aggiornate da Calabria e Sicilia, focus su Messina e Reggio Calabria con l’APP di StrettoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Notizie sempre aggiornate da Calabria e Sicilia, focus su Messina e Reggio Calabria con l’APP di StrettoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play