fbpx

Terrificante incidente sulla SS272, scontro tra due auto, un morto e due feriti. Un uomo è indagato per omicidio stradale, guidava sotto l’effetto di droghe

Terrificante incidente sulla SS272, scontro tra due auto, un morto e due feriti. Dagli esami tossicologici ed alcolemici è emerso che il conducente guidava sotto l’effetto di stupefacenti

Gli agenti della Polizia stradale di Foggia, a seguito delle indagini e agli esami tossicologici, hanno ritirato la patente di guida al conducente di un Iveco Daily 35 coinvolto l’altro ieri mattina in un incidente sulla strada statale 272 all’intersezione con la provinciale 27 nelle campagne di San Severo, in provincia di Foggia, nel quale il conducente di un’altra vettura, una Fiat Stilo, è morto e lo hanno deferito all’autorità giudiziaria per il reato penale di guida in stato di alterazione dovuto all’assunzione di sostanze stupefacenti. L’uomo è indagato per omicidio stradale. I due veicoli si sono scontrati e sono finiti fuori dalla carreggiata. La Fiat Stilo era capovolta, all’interno i poliziotti della Stradale e i medici del pronto soccorso hanno trovato il corpo del conducente senza vita mentre l’Iveco Daily era rovesciato su un fianco. Dopo l’intervento dei vigili del fuoco i due occupanti sono stati trasportati dal servizio 118 all’ospedale ‘Casa Sollievo della Sofferenza’ di San Giovanni Rotondo dove sono stati ricoverati con prognosi di 7 e 15 giorni. Dagli esami tossicologici ed alcolemici è emerso che il conducente guidava sotto l’effetto di stupefacenti.

(AdnKronos)