fbpx

Festa della mamma, Salvini: “Auguri a tutte le mamme, ma non alle genitrici 2”

Roberto Monaldo/LaPresse

Salvini a Sanremo: “Auguri a tutte le mamme, ma non auguri alle genitrici due”

Auguri a tutte le mamme che sono in questa piazza, a quelle che non ci sono più e a quelle che lo diventeranno, ma non auguri alle ‘genitrici due’“. Lo ha detto Matteo Salvini stamattina  a Sanremo durante un’iniziativa elettorale in occasione della festa della mamma. “A Bruxelles -ha detto ancora il vicepremier – ci stanno prospettando come futuro una marmellata mondiale, dove non si capisce niente e dove sì che la mamma è la mamma, ma magari è anche un po’ papà e poi il nonno a settant’anni cambia vita. Ma no, lascia che ognuno faccia quello che creda”. 

Salvini, oltre un’ora di selfie con fan ed elettori a Sanremo: a poca distanza dalla piazza del comizio un presidio flash mob dell’Anpi contro il vicepremier

Dopo il comizio in piazza Borea D’Olmo, in un centro cittadino blindato, Salvini si è prestato a foto e strette di mano con gli oltre mille sostenitori arrivati per assistere al comizio, che si sono messi in coda per attendere il proprio turno, cellulare alla mano. A poco più di un’ora dal termine del comizio la fila non era  ancora esaurita. Sempre nella stessa mattina, a poca distanza dalla piazza del comizio a Sanremo, tra via Escoffier e via Matteotti, circa 200 persone hanno preso parte alla contromanifestazione dell’Anpi, alla quale erano presenti Arci e Cgil: un presidio con flash mob che ha portato in piazza slogan contro il razzismo e la chiusura dei porti.