fbpx

Messina, De Luca: “Accordo per le ex province? Solo briciole”

Messina, De Luca sull’accordo per le ex province: “150 milioni  non bastano”

I 150 milioni proposti dall’inedita coppia Armao-Villarosa non bastano neanche per il 2019 e per la copertura dei deficit degli anni precedenti. Si tratta di briciole che non bastano a risolvere la situazione“. Lo ha detto Cateno De Luca, commentando l’intesa tra Governo nazionale ed Esecutivo regionale sulle risorse alle ex Province.Il sentiero – sottolinea De Luca – è quello che noi avevamo individuato di utilizzo dei fondi Fsc ma mi pare evidente che questo percorso abbia evidenti limiti. I bilanci degli Enti locali sono triennali e la realizzazione di molti interventi infrastrutturali si articola in almeno tre anni quindi la soluzione proposta non consente di avviare le gare di appalto per mettere in sicurezza strade, ponti, scuole e tante opere strategiche per lo sviluppo del territorio”. “Ci siamo stancati di essere tenuti al guinzaglio con soluzioni di breve periodo – conclude il sindaco di Messina: “La marcia del 15 maggio a Palermo si farà, perché non c’è una soluzione definitiva del problema”.