fbpx

Elezioni europee 2019: come, quando e dove si vota

Elezioni europee: cittadini dell’Ue domenica 26 maggio alle urne, tutte le info utili sul voto

Il 26 maggio cittadini al voto per il rinnovo del Parlamento europeo. L’Italia manderà a Strasburgo 73 deputati, che diventeranno 76 quando il Regno Unito abbandonerà ufficialmente la Ue. Il sistema elettorale è quello proporzionale e prevede la soglia di sbarramento del 4%.

Quando e dove si vota?

Si vota domenica 26 maggio, dalle 7 alle 23, presso il seggio elettorale in cui si è iscritti. I militari, forze di polizia, vigili del fuoco e naviganti potranno votare nel comune in cui si trovano attualmente in servizio.

Chi può votare?

Sono chiamati al voto tutti i cittadini italiani che hanno compiuto il diciottesimo anno di età. I cittadini europei residenti in Italia, per esercitare il loro diritto al voto hanno dovuto registrarsi entro il novantesimo giorno dalla data delle elezioni, cioè il 25 febbraio, e presentare al sindaco del comune di residenza una domanda per l’iscrizione nell’apposita lista elettorale. Sono chiamati al voto tutti i cittadini degli Stati membri dell’Ue, circa 400 milioni di persone.

Come votano gli italiani residenti in un Paese Ue?

Non è previsto il voto per corrispondenza, quindi gli italiani residenti stabilmente nei Paesi dell’UE e aventi diritto possono recarsi presso le apposite sezioni elettorali istituite dalla rete diplomatico-consolare.

Come si vota?

Si vota tracciando un segno sul contrassegno sulla lista prescelta o nel rettangolo che lo contiene. Si possono esprimere fino a un massimo di tre voti di preferenza, a candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda e della terza preferenza espressa. Si possono esprimere preferenze solo per i candidati compresi nella lista votata.

Le circoscrizioni e i deputati

In Italia le circoscrizioni elettorali sono: Nord Ovest, che elegge 20 deputati; Nord Est, che ne elegge 14; come anche la circoscrizione del Centro; il Sud elegge 17 deputati; le Isole 8.

L’esito delle elezioni

Le operazioni di scrutinio inizieranno domenica 26 maggio alle 23.