fbpx

Droga, Salvini: “Chi spaccia deve restare in galera”

LaPresse / Roberto Monaldo

Droga, Salvini: “Chi coltiva la droga è uno spacciatore e chi spaccia va e resta in galera”

“Farò di tutto per far approvare la legge della Lega che prevede la galera certa per ogni spacciatore di droga“. Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno Salvini, durante il comizio elettorale a Firenze. “Ho letto che un senatore dei 5 stelle, tal Mantero, mi ha attaccato duramente perché io con questa legge contro gli spacciatori arresterei anche i contadini. A Mantero dico che quelli che coltivano la droga sono spacciatori, i contadini sono un’altra cosa. Per me chi spaccia va e resta in galera“.