fbpx

Di Maio confermato capo politico del M5S con l’80% dei consensi

Roberto Monaldo/LaPresse LaPresse / Roberto Monaldo

Luigi Di Maio resta capo politico del M5S. Lo ha deciso la base grillina con la votazione sulla piattaforma Rousseau

Luigi Di Maio resta capo politico del M5S. Lo ha deciso la base grillina con la votazione sulla piattaforma Rousseau. “Oggi – si legge sul blog delle Stelle – si è scritta una delle pagine più belle della storia di democrazia diretta del MoVimento 5 Stelle. E non per il risultato uscito fuori dalle ‘urne’, che ha confermato Luigi Di Maio come capo politico con l’80% dei consensi, ma per la partecipazione record a una votazione online per il MoVimento che è anche il record mondiale per una votazione online in un singolo giorno per una forza politica”. Ben 44.849 iscritti hanno votato sì, 11.278 no.

Di Maio confermato capo politico del M5S con l’80% dei consensi: “ringrazio tutti”

“Sono appena stati pubblicati i risultati della votazione sulla fiducia a me come capo politico. Con 56.127 voti e l’80% di consensi, su Rousseau abbiamo segnato il record assoluto di partecipazione a una votazione per il MoVimento 5 Stelle. Ed è anche il record mondiale per una votazione online in un singolo giorno per una forza politica. Vi ringrazio tutti e vi voglio bene! Ringrazio chi mi ha confermato la fiducia, chi si è astenuto e chi ha votato contro. Non mi monto la testa, questo è il momento dell’umiltà”. Così Luigi Di
Maio, commentando ‘a caldo’ su Facebook i risultati del voto sulla piattaforma Rousseau.

Di Maio confermato capo politico del M5S con l’80% dei consensi: “riorganizzare il movimento”

“La riconferma del mio ruolo di capo politico è solo il primo passo per avviare una profonda organizzazione del Movimento 5 Stelle, per renderlo più vicino ai cittadini, ai territori, per rimarcare la nostra identità e per permettere a questo governo di realizzare quella idea di Paese che abbiamo costruito negli ultimi 10 anni con esperti, portavoce ed attivisti”. Lo scrive Luigi Di Maio sulla sua pagina Facebook, annunciando novità già da domani. “Tra qualche settimana – scrive infatti Di Maio – conoscerete la nuova struttura organizzativa che per me deve prevedere compiti ben precisi in capo a persone individuate dal Movimento, penso a deleghe sull’economia, i territori, le liste civiche, le imprese, il lavoro, l’ambiente, la sanità, la tanto discussa comunicazione, tutte questioni che sono sempre state in capo a me, vista l’assenza di una struttura interna. Tutti coloro che si occupano di un settore in Italia devono poter interloquire ogni giorno con una persona del
Movimento che cura il loro tema di interesse. Non perderò tempo, domani avrete già novità sul rinnovo di alcuni ruoli e procedure
interne”.

Di Maio confermato capo politico del M5S con l’80% dei consensi: Record di votazioni sulla piattaforma Rousseau

Record di votazioni sulla piattaforma Rousseau, ben 14 mila in più rispetto all’ultima votazioni, peraltro spalmata su tre giorni. “Con 56.127 preferenze espresse – si legge sul blog delle Stelle – la nostra piattaforma online ha fatto registrare il record assoluto. Quella odierna è stata non solo la votazione con maggior partecipazione dell’intera storia di Rousseau, ma anche quella più partecipata di sempre a livello mondiale in fatto di democrazia
digitale”.