Catanzaro dice addio a Saverio Rotundo, detto “u Ciaciu”: “buon viaggio maestro!”

Catanzaro perde il maestro Saverio Rotundo, detto “u Caciu”

Catanzaro piange Saverio Rotundo, il maestro conosciuto da tutti come “u Ciaciu”. Il maestro si è spento all’età di 96 anni, dopo un lungo periodo di degenza a causa di un brutta caduta. Tantissimi i messaggi di cordoglio per la sua scomparsa.

Cordoglio della Camera di Commercio di Catanzaro per  la scomparsa di Saverio Rotundo: “Grave perdita per la città di Catanzaro”

“La scomparsa di Saverio Rotundo ‘U Ciaciu’ è una grave perdita per la città di Catanzaro e l’intera Calabria. Con il maestro Rotundo va via un simbolo dei nostri tempi, un uomo, un artista, che ha trasformato l’abbandono in arte, conquistando premi e riconoscimenti internazionali che hanno fatto conoscere la città di Catanzaro nel mondo. A noi adesso spetta il dovere di valorizzare le sue opere, di custodirle e di far sì che le future generazioni possano ammirarle. Buon viaggio, maestro!“. Cosi in una nota il presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Daniele Rossi. “Le mie parole – sottolinea ancora Rossi – trovano ovviamente la piena condivisione e sottoscrizione del Segretario Generale, Maurizio Ferrara, della Giunta e del Consiglio camerale”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE