Calabria, ubriaco e armato di coltello semina il panico tra i passanti: arrestato

Calabria, ubriaco armato di coltello minaccia passanti a Cirò Marina: arrestato

Attimi di panico questa mattina nei pressi di un bar a Crotone, dove un 43enne disoccupato, residente in provincia di Milano, ha seminato il panico minacciando i passanti con un coltello. Il 43enne era ubriaco e ha impugnato un coltello a serramanico lungo 17 centimetri. L’uomo, all’arrivo dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina,  ha minacciato anche i militari ma è stato prontamente bloccato e arrestato. L’arma è stata sequestra e l’arrestato, su disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura di Crotone, è stato portato in carcere.

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE