fbpx

Calabria, due uomini di 43 e 32 anni scomparsi: Prefettura attiva piano per le ricerche

Fabio Sasso/LaPresse

La Prefettura di Vibo Valentia ha attivato il piano territoriale per la ricerca dei due uomini scomparsi dal 30 aprile

Due uomini, Francesco Antonio Pardea, di 32 anni, e Bartolomeo Arena (43), sono scomparsi a Vibo Valentia dal 30 aprile scorso. I due, gia’ noti alle forze dell’ordine – scrive la Gazzetta del Sud – sono usciti insieme nel pomeriggio per recarsi nella frazione Marina e da quel momento non si hanno piu’ notizie di loro. I familiari, preoccupati per la loro assenza, hanno allertato i carabinieri che hanno avviato le ricerche e le indagini per cercare di stabilire cosa e’ successo. Allo stato nessuna ipotesi viene esclusa, neanche che si tratti di un caso di “lupara bianca” visto che i due, scrive il quotidiano, sono ritenuti vicini ai cosiddetti “emergenti” delle cosche di ‘ndrangheta della zona. Nel vibonese, in passato, e’ successo anche piu’ volte che esponenti della criminalita’ si siano allontanati volontariamente temendo operazioni delle forze dell’ordine o per sfuggire ai rivali. Nel vibonese, a Filandari, un 23 enne, Francesco Vangeli, e’ scomparso da casa a meta’ ottobre e la sua auto e’ stata trovata bruciata. Da allora di lui non si hanno avute piu’ notizie. La Prefettura di Vibo Valentia ha attivato il piano territoriale per la ricerca. Ne da’ notizia un comunicato della stessa Prefettura.