fbpx

Messina, cagnolina chiusa in auto per ore sotto al sole: salvata dagli agenti di Polizia [FOTO]

  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
  • Foto di Alessio Villari
    Foto di Alessio Villari
/

Messina, gli agenti di Polizia salvano una cagnetta lasciata in auto sotto al sole: rintracciato il proprietario

Sconcerto e indignazione questa mattina a Messina. Nei pressi della Cot i dipendenti di un supermercato hanno trovato una cagnolina rinchiusa in auto, sotto al sole. La cagnetta era stata lasciata nell’autovettura dal suo padrone, incurante che le temperature raggiunte all’interno dell’auto potessero rivelarsi fatali per la sua cagnolina. Se non fosse stato per il provvidenziale intervento degli agenti di Polizia con tutta probabilità la cagnetta sarebbe morta. Al loro arrivo gli agenti l’hanno trovata visibilmente provata. La cagnolina versava già in condizioni critiche, dal momento che era rimasta in auto per circa tre ore e per proteggersi dal caldo aveva trovato riparo sotto la pedaliera dell’auto, in cui all’interno la temperatura percepita sfiorava i 40 gradi. Gli agenti sono riusciti ad estrarla dall’auto e le hanno subito prestato soccorso, rifocillandola con acqua e cercando di far abbassare la temperatura corporea. Adesso valuteranno come procedere nei confronti del proprietario, che è già stato rintracciato.