Categoria: FOTO & VIDEOGalleryNEWSPALERMOSICILIA

Palermo, laurea honoris causa ad Alberto Angela: folla di fan fuori dall’Università, le FOTO della cerimonia

Tags: Notizie Palermo

Alberto Angela ha ricevuto la laurea honoris causa a Palermo, folla di fan fuori dall’Università per  selfie e autografi

Giornata di festa all’Università di Palermo, con il super ospite Alberto Angela. Il noto divulgatore scientifico, paleontologo e naturalista ha ricevuto oggi la Laurea Honoris Causa in “Comunicazione del Patrimonio culturale” per “la sua lunga attività scientifica e di alta formazione e divulgazione espressamente rinvenibile nei suoi libri e nelle serie televisive, di cui è autore e conduttore, che lo hanno reso celebre in tutta Italia”. Presenti alla cerimonia il Rettore dell’Ateneo Fabrizio Micari, che ha conferito il riconoscimento, il Presidente della Scuola delle Scienze umane e del Patrimonio culturale, prof. Girolamo Cusimano, il del Direttore del Dipartimento Culture e Società, prof. Michele Cometa, il Coordinatore del Consiglio del Corso di studio in Scienze della Comunicazione, Salvatore Vaccaro, e la docente di Filosofia Politica, prof.ssa Serena Marcenò. Ad accogliere il noto conduttore una folla di fan in attesa di selfies e autografi.
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore
LaPresse/Guglielmo Mangiapanemore