fbpx

Reggio Calabria, morto Giacomo Battaglia. Il sindaco di Motta San Giovanni ricorda il noto artista

Reggio Calabria, morto Giacomo Battaglia. Il sindaco di Motta San Giovanni: “nel suo lavoro metteva tanta passione, un pizzico di follia, la giusta improvvisazione e molto, ma molto studio”

“È stato un artista brillante, ironico come pochi, determinato e innamorato della vita. Nel suo lavoro metteva tanta passione, un pizzico di follia, la giusta improvvisazione e molto, ma molto studio”. È quanto dichiara Giovanni Verduci, sindaco di Motta San Giovanni, in merito alla scomparsa dell’artista Giacomo Battaglia. “Più volte – aggiunge il sindaco – insieme a Gigi Miseferi ha deliziato la nostra comunità con le sue battute, i suo racconti, i tuoi sketch. Non ha mai fatto pesare il suo successo, orgoglioso del suo essere calabrese nel mondo, amava condividere i suoi traguardi e parlare sempre di nuovi progetti. Come quando – ricorda Verduci – all’interno del Castello Santo Niceto, visibilmente commosso dalla storia dei minatori mottesi, ha immaginato un evento particolare che nel tempo realizzeremo pensando a lui. Motta San Giovanni – conclude Verduci – ricorderà sempre con affetto il comico reggino”.