fbpx

Reggio Calabria, morto Giacomo Battaglia: camera ardente al Teatro Cilea per consentire alla città di salutare l’attore. INFO e DETTAGLI sui funerali

Reggio Calabria, domani dalle 10 alle 15 al Teatro Cilea la camera ardente per Giacomo Battaglia

Era orgoglioso di essere di Reggio Calabria e quest’orgoglio di regginità lo sbandierava in tutto il mondo: l’attore Giacomo Battaglia è morto proprio oggi, nel giorno del Pesce d’Aprile, come a voler salutare i suoi amici e fan con un ultimo sorriso. La città potrà ricambiare tutto l’affetto che Giacomo le ha sempre dato nella giornata di domani, con la camera ardente che sarà allestita al Teatro Cilea dalle 10:00 fino alle 15:00 quando si terranno i funerali presso la vicina Chiesa di San Giorgio al Corso.

Giacomo Battaglia, 54 anni, noto per esibirsi in pubblico in coppia con Gigi Misefari, è stato uno dei protagonisti delle ultime stagioni del teatro Bagaglino di Roma e piu’ volte ospite di Porta a Porta, la trasmissione di Bruno Vespa, di cui era imitatore ed estimatore. Pur colpito dalla grave malattia che lo ha portato alla morte, Battaglia, fino a che le condizioni di salute glielo hanno permesso, ha proseguito la sua attivita’ culturale, scrivendo il romanzo “Mia madre non lo deve sapere”, e a chiunque lo avvicinava ripeteva continuamente: “Chi non ride è fuori moda“.

Reggio Calabria: proclamato il lutto cittadino per la morte di Giacomo Battaglia